Manutenzione straordinaria degli ascensori

Le attività di manutenzione straordinaria di ascensori e scale mobili sono tutti gli interventi che il manutentore esegue obbligatoriamente sugli impianti  in caso di necessità.

Anche la manutenzione straordinaria, come quella ordinaria, trova i suoi riferimenti legislativi all’articolo 15 del D.P.R. 162/99 e prevede che il manutentore:

  • promuova la riparazione o la sostituzione di componenti danneggiati o logorati, informando il proprietario o il suo rappresentante legale della necessità di intervento; a sua volta, il proprietario o rappresentante legale deve autorizzare con prontezza gli interventi
  • se rileva un pericolo in atto, fermi l’impianto fino a quando esso non sia stato riparato, informandone il proprietario o il suo legale rappresentante e il soggetto incaricato delle verifiche periodiche.

L’obbligatorietà della riparazione o della sostituzione delle parti danneggiate coinvolge non solo il manutentore, ma anche il proprietario (o il suo rappresentante legale) che risponde delle possibili conseguenze dell’omesso intervento.

KONE 24/7 Connected Services™ e la manutenzione straordinaria

KONE 24/7 Connected Services™ migliora la manutenzione straordinaria di ascensori e scale mobili grazie alla capacità di rilevare ogni deviazione rispetto al funzionamento ideale di un impianto, monitorando anche le parti dell’ascensore nascoste alla vista.

Grazie al sistema di monitoraggio continuo, KONE 24/7 Connected Services™ segnala la necessità di intervento urgente o immediato e fornisce tutti i dati sulle possibili cause del problema rilevato, minimizzando i tempi di intervento.

Contattaci